Deborah Turbeville ha contribuito a rivoluzionare i canoni della fotografia di moda grazie alla sua estetica fiabesca e femminile: nei suoi “paesaggi” si percepiscono i freddi intensi e i colori delle stagioni autunnali, la grazia e l’austerità delle antiche dimore nobiliari.

Un’estetica, quella della grande fotografa americana recentemente scomparsa, che Erika Cavallini sente molto vicina. Da questa affinità è nato il desiderio di dedicare, insieme a Vogue Italia e Franca Sozzani (che con la Turbeville ha avuto una lunga e profonda collaborazione), un originale tributo, mostrando le piu’ belle immagini della fotografa pubblicate da Vogue Italia nel corso della sua straordinaria carriera.
 
Accanto alla mostra, otto ballerine classiche della Scala di Milano hanno interpretato i capi della nuova collezione Fall-Winter 2014-15 di Erika Cavallini Semi-Couture: come se fosse aperto un varco nel tempo e nello spazio e le figure ritratte nelle immagini si fossero improvvisamente animate.

Questo “tableaux vivant” ha poi ritrovato nuovamente la sua bidimensionalita’ negli scatti di alcuni fotografi di grande talento, scelti da Erika e dalla redazione di PhotoVogue, che hanno fotografato le ballerine nelle suggestive stanze del Circolo della Stampa di Milano durante l’evento del 23 febbraio.

Alcuni scatti selezionati dalla live performance fotografica vengono ora pubblicati in una gallery appositamente dedicata ai sei fotografi protagonisti dell’evento: Monia Merlo, Matteo Serri, Cristina Coral, Vivienne Bellini, Mattia Leonardi e Julia Morozova.
 
A concludere questa esperienza, la visione del volume “Cahier d’Artistes”, un libro edito in sole 150 copie che racchiude i primi cinque anni delle collezioni Erika Cavallini Semi-Couture interpretati da cinque fotografi scelti dalle designer, in un nuovo rimando alle atmosfere rarefatte proprie di Deborah Turbeville.
Cahier d’Artistes è visibile in versione Video Digitale nella sezione di questo sito specificamente dedicata al progetto.

Tra gli ospiti intervenuti al grande evento tenutosi il 23 Febbraio durante la Milano Fashion Week: Franca Sozzani (Direttore Vogue Italia), Stefano Tonchi (Editor in-Chief W Megazine), Cristina Lucchini (Direttrice di Glamour Italia), Babeth Djian (Directrice de la rédaction de Numéro), Jefferson Hack (Editor-in-Chief Another Megazine) e Katie Shillingford (Fashion Director Another Megazine).

Lo staff Erika Cavallini Semi-Couture ringrazia i fotografi, gli ospiti e i collaboratori che hanno contribuito a rendere questa giornata un momento unico ed emozionante.
 
 

SHARE

STAY IN TOUCH WITH ERIKA CAVALLINI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

* Campi Obbligatori